Politica Sicurezza


scarica la documentazione


POLITICA PER LA SALUTE
E LA SICUREZZA SUL LAVORO


La Direzione Generale di SRT S.p.a., consapevole dei rischi delle proprie attività e processi, si impegna a mettere a disposizione risorse organizzative, strumentali ed economiche con l’obiettivo di migliorare le condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori che operano presso o per conto dell’Organizzazione.
A tale scopo, ha implementato e mantiene attivo un efficace SISTEMA di GESTIONE, conforme alla norma UNI ISO 45001:2018, che assicuri, con la partecipazione di tutti i lavoratori, secondo le proprie responsabilità e competenze, il pieno raggiungimento dei seguenti obiettivi:

  • integrare, ove possibile, il Sistema di Gestione Salute e Sicurezza con gli altri Sistemi di Gestione implementati in conformità alle Norma UNI EN ISO 9001:2015 e UNI EN ISO 14001:2015
  • promuovere un costante miglioramento dei processi per mantenere elevate l’efficacia e l’efficienza che consentano il raggiungimento degli obiettivi di budget, rispettando gli adempimenti cogenti delle norme e delle leggi applicabili, salvaguardando la salute e sicurezza dei lavoratori e della popolazione e prevenendo possibili eventi incidentali
  • analizzare il proprio contesto aziendale, valutare e mitigare i rischi associati e valorizzare le opportunità
  • promuovere attività di formazione ed addestramento per assicurare la trasmissione delle conoscenze e delle informazioni indispensabili per il corretto funzionamento dei processi, nonché lo sviluppo di una cultura e una pratica di comportamento basati sulla tutela della sicurezza e salute
  • eliminare i pericoli e ridurre i rischi in tema di salute e sicurezza sul lavoro e fornire condizioni di lavoro sicure e salubri per la prevenzione degli infortuni, delle malattie professionali e degli incidenti
  • promuovere il crescente coinvolgimento dei lavoratori e del loro rappresentante come parte attiva del Sistema di Gestione, mediante partecipazione e consultazione
  • preservare la tutela della salute e sicurezza sul lavoro attraverso periodiche attività di monitoraggio dei luoghi di lavoro, con l’obiettivo di impedire comportamenti insicuri o situazioni pericolose
  • adottare efficaci processi di selezione e monitoraggio dei fornitori/ sub-fornitori che rispondano ai principi di tutela della salute e sicurezza dei lavoratori
  • perseguire il continuo miglioramento delle performance in materia di salute e sicurezza dei lavoratori, anche attraverso iniziative volte alla promozione della salute, estese al di fuori del campo lavorativo
  • instaurare e mantenere attivo un dialogo improntato sulla trasparenza e sulla collaborazione con la società civile, gli enti locali, le associazioni di categoria, le autorità di controllo e con qualunque altra parte interessata, al fine di rendere chiaro e trasparente il percorso aziendale in materia di salute e sicurezza dei lavoratori
    La Direzione inoltre, riconoscendo che l’abuso di alcol e l’uso di droghe illecite da parte di qualsiasi lavoratore condiziona negativamente la sua prestazione di lavoro e costituisce un grave pericolo per l’incolumità propria, dei colleghi e degli impianti nei quali opera, si impegna a:
  • proibire l’assunzione di alcool in qualsiasi forma e gradazione sui luoghi di lavoro e durante l’orario di lavoro, compresa la pausa per il pranzo
  • invitare coloro che ritengono di essere dipendenti dalle sostanze sopraccitate a cercare consiglio al proprio medico o al Medico Competente e seguire un trattamento terapeutico appropriato
  • effettuare controlli sulla presenza nei propri locali di droghe e alcol e, se necessario, adottare provvedimenti disciplinari, nel rispetto del contratto di lavoro
    SRT SpA si impegna infine a tradurre in strategie e traguardi misurabili gli obiettivi della presente Politica e a renderla disponibile alle parti interessate interne ed esterne, nonché riesaminarla periodicamente per assicurare che si mantenga pertinente ed appropriata all’organizzazione.


    Novi Ligure, 01.03.2021

Il Direttore Generale
Andrea Firpo

Tariffe Utenti Convenzionati

– 2021—

Tipologia rifiuto Costo di conferimento €/t + I.V.A.

Rifiuti speciali indifferenziati non pericolosi


150,00 + t.a. (3)

22%
Rifiuti non pericolosi prodotti dal trattamento meccanico dei rifiuti provenienti da impianti di recupero, privi di sostanza organica putrescibile e sottoposti a triturazione o di pezzatura minuta(2) 130,00 + t.a. (3) 22%
Rifiuti da demolizione costruzione e scavi - con pezzatura conforme all’utilizzo come infrastrato – conferimenti fino a 500 t/anno (1) 4,00 + t.a. (4)
22%
Rifiuti da demolizione costruzione e scavi - con pezzatura conforme all’utilizzo come infrastrato – conferimenti fino a 500 t/anno (1)
8,00 + t.a. (4) 22%
Rifiuti da demolizione costruzione e scavi - con pezzatura conforme all’utilizzo come infrastrato – conferimenti oltre 500 t/anno (1) e fino a 1.000 t/anno
In base all'andamento del mercato

(1) Il materiale di pezzatura non idonea all’utilizzo verrà respinto.
(2) I conferimenti saranno autorizzati per lotti, con quantitativi massimi prestabiliti in base alla disponibilità impiantistica ed ad i vincoli di fatturato imposti dalla normativa sulle società “in house”.
(3) Dal 01/01/2019 il tributo ambientale è pari a €/t 25,82 per i rifiuti ammissibili al conferimento in discarica per rifiuti non pericolosi.
(4) Dal 01/01/2019 il tributo ambientale è pari a €/t 9,00 per i rifiuti ammissibili al conferimento in discarica per rifiuti inerti e €/t 25,82 per i rifiuti ammissibili al conferimento in discarica per rifiuti non pericolosi.

Rifiuti da destinare alle piattaforme di separazione e valorizzazione:

Tipologia rifiuto Costo di conferimento €/t + I.V.A.

Rifiuti speciali recuperabili per le piattaforme di separazione e valorizzazione


150,00

22%
Pneumatici – conferiti in modo differenziato alle piattaforme di lavorazione 300,00 22%
Rifiuti contenenti mercurio diversi dai RAEE di origine domestica Eliminato --
RAEE di origine domestica (1)
0 €/Kg --
Frazione verde - lignocellulosici compostabili
50,00 22%
Scarti legnosi da potatura di alberi e arbusti con presenza trascurabile fogliame e privi di sfalci erbosi, utilizzabili come strutturante (2) Da 0,00 a 50,00 22%
Rifiuti legnosi (compresi gli imballaggi) destinati al recupero di materia 80,00 22%
Carta e cartone 20,00 22%
Vetro 40,00 22%
Organico 98,00 22%
Medicinali, pile, toner 800,00 22%
Rottami metallici 0 22%
 

(1) I RAEE devono essere conferiti integri e suddivisi in raggruppamenti di cui al D.M. n. 185 del 25 settembre 2007 e s.m.i.
(2) La tariffa sarà determinata entro l’intervallo previsto in base alla stagionalità ed alla disponibilità di stoccaggio, con preavviso di 7 giorni ai convenzionati.

Per i materiali che vengono conferiti in strutture esterne ad SRT il costo potrà essere soggetto a rideterminazione in corso d'anno in caso di significative variazioni dei costi determinati dagli impianti di ricevimento.
Le tariffe potranno essere rideterminate anche in caso di variazioni normative che influiscano in modo significativo sui costi di gestione.

Per i rifiuti non previsti nel tariffario si procederà alla quotazione in base ai costi di trattamento.


Tariffe Enti Soci 2022

— 2022 —

Tipologia rifiuto Costo di conferimento €/t Costo di conferimento €/t + I.V.A.
  2022 2021  
Rifiuti solidi urbani indifferenziati (1) 148,88(4)
160,00

10%
Rifiuti da demolizione costruzione e scavi con pezzatura conforme all’utilizzo come infrastrato (2) (3) 3,00 + t.a.
3,00 + t.a.

22%

(1) Comprensivo di tributi ambientali e, per gli indifferenziati, di trattamento meccanico biologico.
(2) Il materiale di pezzatura non idonea all’utilizzo verrà respinto.
(3) Il tributo ambientale è pari a €/t 9,00 per i rifiuti ammissibili al conferimento in discarica per rifiuti inerti e €/t 25,82 per i rifiuti ammissibili al conferimento in discarica per rifiuti non pericolosi
(4) Applicazione del limite di crescita tariffario pari a 0,918 imposto da autorità regolatoria ARERA.

 

Rifiuti da destinare alle piattaforme di separazione e valorizzazione

Tipologia rifiuto Costo di conferimento €/t Costo di conferimento €/t + I.V.A.
  2022 2021  
Rifiuti da spazzamento meccanizzato
110,00

110,00

10%

Rifiuti ingombranti per le piattaforme di separazione e valorizzazione,
anche contenenti rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) di origine domestica (1) (2)

Rifiuti da Apparecchiature elettriche ed elettroniche di origine domestica (RAEE) danneggiati


157,00

144,00

10%
Rifiuti in legno (ingombranti e imballaggi) 144,00 144,00 10%
Rifiuti da Apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) di origine domestica (3) 0 0 --
Frazione verde – lignocellulosica FA con impurità trascurabili 40,00 40,00 10%
Frazione verde – lignocellulosica FB con impurità evidenti o presenza di sacchetti di plastica 57,00 52,00 10%
Scarti legnosi da potatura di alberi e arbusti con presenza trascurabile fogliame e privi di sfalci erbosi,
utilizzabili come strutturante
4,00 0,00 10%
Carta FA (raccolta congiunta) con impurità trascurabili 20,00 20,00 10%
Carta FB (raccolta congiunta) con impurità evidenti 90,00 83,00 10%
Cartone FA (raccolta selettiva) con impurità trascurabili 20,00 20,00 10%
Cartone FB (raccolta selettiva) con impurità evidenti 83,00 83,00 10%
Imballaggi in vetro FA con impurità trascurabili 22,00 20,00 10%
Imballaggi in vetro FB con impurità evidenti 98,00 90,00 10%
Organico da utenze familiari e assimilate FA con impurità trascurabili 78,22(4) 74,00 10%
Organico da utenze familiari e assimilate FB con impurità evidenti o presenza di sacchetti non compostabili 78,22(4) 89,00 10%
Rifiuti provenienti da raccolta multi materiale di imballaggi in plastica e metallo FA con impurità trascurabili 102,00 92,00 10%
Rifiuti provenienti da raccolta multi materiale di imballaggi in plastica e metallo FB con impurità evidenti 131,00 120,00 10%
Rifiuti urbani pericolosi (medicinali, vernici, solventi) 800,00 800,00 10%
Pile, batterie d’automobile 0 0 --
Pneumatici conferiti in modo differenziato alle piattaforme di lavorazione 240,00 220,00 10%

(1) I rifiuti ingombranti conferiti non devono contenere:

  • rifiuti speciali non assimilati
  • rifiuti pericolosi
  • rifiuti liquidi
  • rifiuti organici (rifiuti da gestione aree a verde pubblico e privato e scarti alimentari)
  • rifiuti edilizi (da demolizione, costruzione e scavi)
  • rifiuti allo stato polverulento
  • bombole contenenti gas, non bonificate

(2) Con i rifiuti ingombranti, in caso di raccolta congiunta, possono essere conferiti anche i frigoriferi, televisori, computer (RAEE da utenze domestiche). Considerato che la SRT S.p.A. destina frigoriferi, televisori, computer ad un trattamento differenziato, si raccomanda di non sottoporre gli stessi a demolizione, frantumazione e danneggiamento, poiché il trattamento deve avvenire sui RAEE il più integri possibile.

(3) Suddivisione RAEE in raggruppamenti di cui al D.M. n. 185 del 25 settembre 2007e s.m.i.:



 
SIGLA DESCRIZIONE CERT Dom.
R1
R2
R3
R4
R5
- Freddo e clima
- Altri grandi bianchi
- TV e monitor
- Altro – IT, Comsumer electronic ics, PED, etc. ...
- Sorgenti luminose
20.01.23*
20.01.36
20.01.35*
20.01.36
20.01.21*

Per i materiali che vengono conferiti in strutture esterne ad SRT il costo potrà essere soggetto a rideterminazione in corso d'anno in caso di significative variazioni dei costi determinati dagli impianti di ricevimento.
Le tariffe potranno essere rideterminate anche in caso di variazioni normative che influiscano in modo significativo sui costi di gestione.

Tariffe Enti Soci 2021

— 2021 —

Tipologia rifiuto Costo di conferimento €/t + I.V.A.
Rifiuti solidi urbani indifferenziati (1)
160,00

10%
Rifiuti da demolizione costruzione e scavi con pezzatura conforme all’utilizzo come infrastrato (2) (3)
3,00 + t.a.

22%

(1) Comprensivo di tributi ambientali e, per gli indifferenziati, di trattamento meccanico biologico.
(2) Il materiale di pezzatura non idonea all’utilizzo verrà respinto.
(3) Dal 01/01/2019 il tributo ambientale è pari a €/t 9,00 per i rifiuti ammissibili al conferimento in discarica per rifiuti inerti e €/t 25,82 per i rifiuti ammissibili al conferimento in discarica per rifiuti non pericolosi

 

Rifiuti da destinare alle piattaforme di separazione e valorizzazione

Tipologia rifiuto Costo di conferimento €/t + I.V.A.
Rifiuti da spazzamento meccanizzato
110,00

10%

Rifiuti ingombranti per le piattaforme di separazione e valorizzazione,
anche contenenti rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) di origine domestica (1) (2)

Rifiuti da Apparecchiature elettriche ed elettroniche di origine domestica (RAEE) danneggiati


144,00

10%
Rifiuti da Apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) di origine domestica (3) 0 --
Frazione verde – lignocellulosica FA con impurità trascurabili 40,00 10%
Frazione verde – lignocellulosica FB con impurità evidenti o presenza di sacchetti di plastica 52,00 10%
Scarti legnosi da potatura di alberi e arbusti con presenza trascurabile fogliame e privi di sfalci erbosi,
utilizzabili come strutturante
0,00 10%
Carta FA (raccolta congiunta) con impurità trascurabili 20,00 10%
Carta FB (raccolta congiunta) con impurità evidenti 83,00 10%
Cartone FA (raccolta selettiva) con impurità trascurabili 20,00 10%
Cartone FB (raccolta selettiva) con impurità evidenti 83,00 10%
Imballaggi in vetro FA con impurità trascurabili 20,00 10%
Imballaggi in vetro FB con impurità evidenti 90,00 10%
Organico da utenze familiari e assimilate FA con impurità trascurabili 74,00 10%
Organico da utenze familiari e assimilate FB con impurità evidenti o presenza di sacchetti non compostabili 89,00 10%
Rifiuti provenienti da raccolta multi materiale di imballaggi in plastica e metallo FA con impurità trascurabili 92,00 10%
Rifiuti provenienti da raccolta multi materiale di imballaggi in plastica e metallo FB con impurità evidenti 120,00 10%
Rifiuti urbani pericolosi (medicinali, vernici, solventi) 800,00 10%
Pile, batterie d’automobile 0 --
Pneumatici conferiti in modo differenziato alle piattaforme di lavorazione 220,00 10%

(1) I rifiuti ingombranti conferiti non devono contenere:

  • rifiuti speciali non assimilati
  • rifiuti pericolosi
  • rifiuti liquidi
  • rifiuti organici (rifiuti da gestione aree a verde pubblico e privato e scarti alimentari)
  • rifiuti edilizi (da demolizione, costruzione e scavi)
  • rifiuti allo stato polverulento
  • bombole contenenti gas, non bonificate

(2) Con i rifiuti ingombranti, in caso di raccolta congiunta, possono essere conferiti anche i frigoriferi, televisori, computer (RAEE da utenze domestiche). Considerato che la SRT S.p.A. destina frigoriferi, televisori, computer ad un trattamento differenziato, si raccomanda di non sottoporre gli stessi a demolizione, frantumazione e danneggiamento, poiché il trattamento deve avvenire sui RAEE il più integri possibile.

(3) Suddivisione RAEE in raggruppamenti di cui al D.M. n. 185 del 25 settembre 2007e s.m.i.:



 
SIGLA DESCRIZIONE CERT Dom.
R1
R2
R3
R4
R5
- Freddo e clima
- Altri grandi bianchi
- TV e monitor
- Altro – IT, Comsumer electronic ics, PED, etc. ...
- Sorgenti luminose
20.01.23*
20.01.36
20.01.35*
20.01.36
20.01.21*

Per i materiali che vengono conferiti in strutture esterne ad SRT il costo potrà essere soggetto a rideterminazione in corso d'anno in caso di significative variazioni dei costi determinati dagli impianti di ricevimento.
Le tariffe potranno essere rideterminate anche in caso di variazioni normative che influiscano in modo significativo sui costi di gestione.

Tariffe Enti Soci

— 2022 —

Tipologia rifiuto Costo di conferimento €/t Costo di conferimento €/t + I.V.A.
  2022 2021  
Rifiuti solidi urbani indifferenziati (1) 148,88(4)
160,00

10%
Rifiuti da demolizione costruzione e scavi con pezzatura conforme all’utilizzo come infrastrato (2) (3) 3,00 + t.a.
3,00 + t.a.

22%

(1) Comprensivo di tributi ambientali e, per gli indifferenziati, di trattamento meccanico biologico.
(2) Il materiale di pezzatura non idonea all’utilizzo verrà respinto.
(3) Il tributo ambientale è pari a €/t 9,00 per i rifiuti ammissibili al conferimento in discarica per rifiuti inerti e €/t 25,82 per i rifiuti ammissibili al conferimento in discarica per rifiuti non pericolosi
(4) Applicazione del limite di crescita tariffario pari a 0,918 imposto da autorità regolatoria ARERA.

 

Rifiuti da destinare alle piattaforme di separazione e valorizzazione

Tipologia rifiuto Costo di conferimento €/t Costo di conferimento €/t + I.V.A.
  2022 2021  
Rifiuti da spazzamento meccanizzato
110,00

110,00

10%

Rifiuti ingombranti per le piattaforme di separazione e valorizzazione,
anche contenenti rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) di origine domestica (1) (2)

Rifiuti da Apparecchiature elettriche ed elettroniche di origine domestica (RAEE) danneggiati


157,00

144,00

10%
Rifiuti in legno (ingombranti e imballaggi) 144,00 144,00 10%
Rifiuti da Apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) di origine domestica (3) 0 0 --
Frazione verde – lignocellulosica FA con impurità trascurabili 40,00 40,00 10%
Frazione verde – lignocellulosica FB con impurità evidenti o presenza di sacchetti di plastica 57,00 52,00 10%
Scarti legnosi da potatura di alberi e arbusti con presenza trascurabile fogliame e privi di sfalci erbosi,
utilizzabili come strutturante
4,00 0,00 10%
Carta FA (raccolta congiunta) con impurità trascurabili 20,00 20,00 10%
Carta FB (raccolta congiunta) con impurità evidenti 90,00 83,00 10%
Cartone FA (raccolta selettiva) con impurità trascurabili 20,00 20,00 10%
Cartone FB (raccolta selettiva) con impurità evidenti 83,00 83,00 10%
Imballaggi in vetro FA con impurità trascurabili 22,00 20,00 10%
Imballaggi in vetro FB con impurità evidenti 98,00 90,00 10%
Organico da utenze familiari e assimilate FA con impurità trascurabili 78,22(4) 74,00 10%
Organico da utenze familiari e assimilate FB con impurità evidenti o presenza di sacchetti non compostabili 78,22(4) 89,00 10%
Rifiuti provenienti da raccolta multi materiale di imballaggi in plastica e metallo FA con impurità trascurabili 102,00 92,00 10%
Rifiuti provenienti da raccolta multi materiale di imballaggi in plastica e metallo FB con impurità evidenti 131,00 120,00 10%
Rifiuti urbani pericolosi (medicinali, vernici, solventi) 800,00 800,00 10%
Pile, batterie d’automobile 0 0 --
Pneumatici conferiti in modo differenziato alle piattaforme di lavorazione 240,00 220,00 10%

(1) I rifiuti ingombranti conferiti non devono contenere:

  • rifiuti speciali non assimilati
  • rifiuti pericolosi
  • rifiuti liquidi
  • rifiuti organici (rifiuti da gestione aree a verde pubblico e privato e scarti alimentari)
  • rifiuti edilizi (da demolizione, costruzione e scavi)
  • rifiuti allo stato polverulento
  • bombole contenenti gas, non bonificate

(2) Con i rifiuti ingombranti, in caso di raccolta congiunta, possono essere conferiti anche i frigoriferi, televisori, computer (RAEE da utenze domestiche). Considerato che la SRT S.p.A. destina frigoriferi, televisori, computer ad un trattamento differenziato, si raccomanda di non sottoporre gli stessi a demolizione, frantumazione e danneggiamento, poiché il trattamento deve avvenire sui RAEE il più integri possibile.

(3) Suddivisione RAEE in raggruppamenti di cui al D.M. n. 185 del 25 settembre 2007e s.m.i.:



 
SIGLA DESCRIZIONE CERT Dom.
R1
R2
R3
R4
R5
- Freddo e clima
- Altri grandi bianchi
- TV e monitor
- Altro – IT, Comsumer electronic ics, PED, etc. ...
- Sorgenti luminose
20.01.23*
20.01.36
20.01.35*
20.01.36
20.01.21*

Per i materiali che vengono conferiti in strutture esterne ad SRT il costo potrà essere soggetto a rideterminazione in corso d'anno in caso di significative variazioni dei costi determinati dagli impianti di ricevimento.
Le tariffe potranno essere rideterminate anche in caso di variazioni normative che influiscano in modo significativo sui costi di gestione.

 

NUOVO CORONAVIRUS: come raccogliere e gettare i rifiuti.
Clicca e scarica il documento dell'Istituto Superiore di Sanità sulle modalità della raccolta differenziata in questo particolare frangente

SRT spa Società Pubblica per il Recupero e il Trattamento dei Rifiuti
Strada Vecchia per Bosco Marengo | 15067 - Novi Ligure (AL) | Telefono +39.0143.744516 | Telefax +39.0143.321556
Codice Fiscale/Partita IVA/Reg. Imprese Alessandria n.: 02021740069 | R.E.A. Alessandria n. 219668 | Capitale Sociale: € 8.498.040,00 interamente versato
posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.| posta elettronica certificata: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

©2018 — Srt spa